Il buon Pastore


Matteo 25

14 «Inoltre il regno dei cieli è simile a un uomo che, partendo per un viaggio, chiamò i suoi servi e affidò loro i suoi beni. 15 A uno diede cinque talenti, a un altro due e a un altro uno; a ciascuno secondo la sua capacità; e subito partì […] 24 Infine venne anche colui che aveva ricevuto un solo talento e disse: "Signore, io sapevo bene che tu sei un uomo aspro, che mieti dove non hai seminato e raccogli dove non hai sparso; 25 perciò ho avuto paura e sono andato a nascondere il tuo talento sotto terra; ecco te lo restituisco”.

La differenza tra i tre servi non risiede nelle difficoltà della vita ma nella rivelazione di Cristo come il buon Pastore!


Salmi 23 1 L'Eterno è il mio pastore, nulla mi mancherà.

Se comprendi che Gesù è il tuo buon Pastore, gli effetti della grazia ristoreranno ogni parte di te.


Isaia 53

5 Ma egli è stato trafitto per le nostre trasgressioni, schiacciato per le nostre iniquità; il castigo per cui abbiamo la pace è su di lui, e per le sue lividure noi siamo stati guariti. 6 Noi tutti come pecore eravamo erranti, ognuno di noi seguiva la propria via, e l'Eterno ha fatto ricadere su di lui l'iniquità di noi tutti.

Lo stesso dice l'apostolo Pietro

1 Pietro 2

24 Egli stesso portò i nostri peccati nel suo corpo sul legno della croce, affinché noi, morti al peccato, viviamo per la giustizia; e per le sue lividure siete stati guariti. 25 Eravate infatti come pecore erranti, ma ora siete tornati al pastore e custode delle anime vostre.

Tutte le volte che nella Scrittura si parla dell’opera della Grazia nel corpo di Cristo, subito la Chiesa viene paragonata alle pecore del Suo gregge. Se oggi afferrerai questa rivelazione la guarigione e tutta la Sua potenza ristorerà la tua vita!

Salmo 23

2 Egli mi fa giacere in pascoli di tenera erba, mi guida lungo acque riposanti.

Il vero riposo è in Gesù Cristo


Giudici 18

10 Quando arriverete troverete un popolo sicuro e un paese vasto, perché DIO ve lo ha dato nelle mani: è un luogo dove non manca nulla di ciò che è sulla terra».

Salmo 23

2 Egli mi fa giacere in pascoli di tenera erba, mi guida lungo acque riposanti.


La Sua Parola è un fiume di verità e grazia che guiderà la nostra vita quanto tutto sembra instabile!


Salmi 119:89 Per sempre, o Eterno, la tua parola è stabile nei cieli.

Questo era un principio fondamentale presente in tutte le case dei servi di Dio, infatti Davide lo confessava sempre sulla sua vita.

1Cronache 17:23

Or dunque, o Eterno, la parola che hai pronunciato riguardo al tuo servo e alla sua casa rimanga stabile per sempre! Fa' come hai detto!

Salmo 23

3 Egli mi ristora l'anima, mi conduce per sentieri di giustizia, per amore del suo nome.


Davide sapeva che fasciare le pecore era una sua responsabilità quotidiana e aveva sperimentato la stessa consolazione di Dio nelle sue numerose sventure. Tant’è che altrove scrisse:


Salmo 147

3 Egli guarisce quelli che hanno il cuore rotto e fascia le loro ferite. 4 Conta il numero delle stelle e le chiama tutte per nome. 5 Grande è il nostro Signore, immensa è la sua potenza e infinita la sua intelligenza.

La Sua potenza e intelligenza sono balsamo per le nostre ferite e guarigione per i nostri dolori.

Salmo 23

3 Egli mi ristora l'anima, mi conduce per sentieri di giustizia, per amore del suo nome.

Il Signore vuole togliere le vie errate dalla nostra vita per rimetterti nella Sua perfetta volontà, al sicuro dall’inganno e dalla povertà.

Salmi 119:37

Distogli i miei occhi dalle cose vane e vivificami nelle tue vie.

COSA PRODUCE IN NOI QUESTA RIVELAZIONE


Salmo 23

4 Quand'anche camminassi nella valle dell'ombra della morte, non temerei alcun male, perché tu sei con me; il tuo bastone e la tua verga sono quelli che mi proteggono. 5 Tu apparecchi davanti a me la mensa in presenza dei miei nemici; tu ungi il mio capo con olio; la mia coppa trabocca.


  • Nessuna Paura: La pace si alimenta nella certezza della Sua presenza

  • Protezione: Bastone + Verga: Autorità + Onnipotenza (verga fiorita di Aronne)

  • Coraggio: Guarderemo in faccia i nostri nemici senza paura, non abbasseremo più lo sguardo.

  • Nuovi pensieri: Nuovi pensieri sono l’inizio di nuovi miracoli e nuove opportunità.

  • Gioia traboccante:


Isaia 51:22

Così dice il tuo Signore, l'Eterno, il tuo DIO, che difende la causa del suo popolo: «Ecco, io ti tolgo di mano la coppa di stordimento, la feccia del calice del mio furore; tu non la berrai più.

CONCLUSIONE


Come entrare oggi in questa rivelazione?


Salmo 23

6 Per certo beni e benignità mi accompagneranno tutti i giorni della mia vita; e io abiterò nella casa dell'Eterno per lunghi giorni.


  • Confessa la Sua grazia in te

  • Decidi di fare della Sua presenza la tua dimora

34 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti